Fare allenamento mma o palestra con le lenti a contatto

Fare mma o palestra con le lenti a contatto

Fare mma o palestra con le lenti a contatto

 

Durante lo svolgimento di qualsiasi attività sportiva chi ha qualche problema con la vista vorrebbe avere la totale libertà di movimento e gli occhiali non sempre danno la possibilità di svolgere movimenti da noi desiderati.

Purtroppo non tutti abbiamo la vista che ci permette di svolgere delle azioni senza l’uso di occhiali o lenti a contatto.

Chi ha miopia, astigmatismo o altri disturbi visivi per necessità deve utilizzare questi strumenti.

Oggi con le lenti più moderne si può praticare praticamente qualsiasi sport, persino i tuffi.

 

Ma come comportarsi in palestra, durante lezioni di mma, box e tante altre discipline sportive che necessitano di libertà di movimento?

 

Quali lenti scegliere?

Le lenti a contatto morbide sono consigliate da molti oculisti quando si parla di discipline molto movimentate, invece quelle rigide quando si fanno lavori di precisione con pochi movimenti.

Spesso inoltre si consiglia di utilizzare lenti usa e getta per tanti motivi come ad esempio se fate la doccia in palestra è consigliabile levarle e non fare la doccia con le lenti a contatto, durante le lotte come mma si possono anche perdere, le lenti sono difficili da perdere durante la lotta ma con un colpo nel punto giusto può capitare che cadono.

 

Ricorda che le prime volte sarà normale qualche fastidio quindi non indossarle direttamente in palestra o durante mma, indossale qualche giorno a casa così dai il tempo ai tuoi occhi di abituarsi alle lenti a contatto.

 

Durante gli allenamenti puoi anche evitare avvolte di indossarle dipende da cosa devi fare.

 

Per quanto riguarda le gare decide il medico sportivo durante la visita medica per il rilascio del certificato specialistico alla pratica di mma agonistica nel quale inserirà se c’è l’obbligo o meno di indossare le lenti da contatto.