Cos’é e come funziona il Rest Pause

allenamento in rest pause

allenamento in rest pause

Rest pause

Questa tecnica di allenamento chiamata rest pause è molto frequente nel mondo del bodybuilding, è una tecnica molto avanzata.

A differenza di alcune tecniche questa può essere utilizzata su tutti i muscoli portandoi ad un intensità di lavoro maggiore rispetto agli allenamenti standard.

Alla base di questa tecnica c’é un fattore molto importante, il recupero che va dai 5 secondi ai 15 secondi.

Il recupero viene calcolato in base al risultato voluto, massa, forza o definizione.

Dato che questa tecnica comprende recuperi molto brevi ci permette di creare un NON reflusso completo di sangue comportando così un pompaggio muscolare spesso doloroso che porterà a sua volta al cedimento muscolare.

Altre cose molto importanti di questa tecnica è il fatto che è una tecnica di intensità e non va fatta sempre perchè se avete intenzione di aumentare la massa cioè  l’ipertrofia, farete l’esatto opposto.

 

Esempio:

Dobbiamo eseguire 20 ripetizioni di squat con la tecnica del rest pause.

Eseguiamo 5-6 ripetizioni di squat;

Recupero dai 5 ai 15 secondi;

Subito dopo il recupero eseguiamo 3-4 ripetizioni, se non riuscite a farne 3 non fà niente perché è il vostro massimo;

Di nuovo pausa dai 5 ai 15 secondi;

Finita la pausa continuiamo così fino a quando non arriviamo alle nostre 20 ripetizioni prestabilite.