Cosa fare dopo il parto per tonificare e snellire l’addome e tutto il corpo, perdere la pancia dopo il parto

donna incinta, parto

donna incinta, parto

Cosa fare dopo il parto per tonificare e snellire l’addome e tutto il corpo, perdere la pancia dopo il parto

 

Noi di AdamSport consigliamo sempre l’iscrizione in una struttura attrezzata, la sala attrezzi vi mette a disposizione attrezzature molto utili per questo periodo delicato; il periodo dopo il parto deve essere sfruttato al meglio per perdere quei chili che avete messo su durante la gravidanza.

La vostra pelle ha subito molte variazioni e adesso sta a voi preservarla e curarla per evitare eventuali smagliature o macchie.

Ma cosa fare dopo il parto per evitare tutto questo e snellire l’addome?

Dopo il parto potreste utilizzare la pancera, sopratutto le donne che hanno subito il taglio cesareo, servirà ad evitare fastidiosi e dolorosi mal di schiena e aiuterà a riconquistare la corretta postura.

Ricordate di levarla prima di andare a dormire.

Le prime due settimane curate la dieta e riposate, poi passate del tempo a fare lunghe passeggiate anche di un ora al giorno.

Le creme rassodanti e quelle elasticizzanti sono molto importanti.

Dopo di che potete sbizzarrirvi con esercizi vari per l’addome, li troverete tutti nella categoria Esercizi/Addome del sito.

 

Ricordate sempre che il vostro allenamento deve essere composto da:

  • Una fase di riscaldamento nella quale potrete fare esercizi cardio come questi;
  • Esercizi addominali in 4 serie da 40, poi se ritenete di riuscirne a fare di più o di meno per iniziare fate voi ma il 4×40 è più che sufficiente;
  • Esercizi vari per tutto il corpo, utilizzate dei pesi (anche bottiglie d’acqua se non avete pesi) gli esercizi li trovate tutti nella home del mio sito nella categoria ESERCIZI;
  • Un’altra volta esercizi addominali anche due serie da 20, tanto per bruciare un altro pochino;
  • Una seconda fase cardio a vostra scelta;
  • E per finire fate dello stretching, un altro articolo .

 

Ricordate che l’esecuzione degli esercizi deve essere lenta, controllata e con la respirazione adeguata.

L’inspirazione va fatta nella fase di scarico dell’esecuzione, invece, la fase di espirazione coincide con la fase di spinta o contrazione.

 

 

Cosa mangiare?

L’alimentazione deve essere controllata sopratutto se la mamma allatta, non privatevi di alimenti semplici e facilmente digeribili.

Ridurre il sale per eliminare gonfiori e ritenzione di liquidi.

La frutta va consumata a distanza dei pasti per evitare fermentazioni.

 

 

Le creme vanno consigliate da un dermatologo o farmacista dato che non abbiamo tutti la stessa pelle , una crema che funziona su una donna non è detto che funzioni su un’altra.

  • Got it! Thanks a lot again for hepnilg me out!