cos’è l’Imc – Indice di massa corporea

cos'è l Imc

cos'è l Imc

IMC   indice di massa corporea

L’IMC (indice di massa corporea), chiamato anche BMI (Body Mass Index), è un parametro che semplicemente mettendo in relazione il peso e l’altezza di un individuo riesce a fare una stima delle dimensioni corporee dell’individuo analizzato.

La formula dell’IMC è:

imc1

I risultati dell’IMC, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono suddivisibili in 4 categorie:

  1. Se l’IMC è minore di 19 si è in sottopeso.
  2. Se l’IMC è compreso tra 19 e 24 il peso è medio (peso forma).
  3. Se l’IMC è compreso tra 25 e 30 si è in sovrappeso.
  4. Se l’IMC è superiore a 30 il soggetto è obeso.

Inoltre l’IMC, anche se rappresenta un calcolo semplice e rapido, è fondamentale per il controllo della popolazione, infatti secondo alcuni studi, nelle zone geografiche, in cui l’IMC è maggiore, vi è un maggiore tasso di mortalità spesso legato a patologie cardiovascolari, come l’ipertensione, il diabete o a malattie renali.

È, però, fondamentale tenere conto che l’IMC ha dei limiti, infatti non tiene conto della differenza tra massa grassa e massa magra presente nel corpo, o della diversa costituzione ossea degli individui presi in considerazione, quindi, paradossalmente, un body builder con elevata massa muscolare potrebbe risultare in sovrappeso anche se ciò non corrisponde al vero.

In ultima analisi è interessante vedere le modifiche apportate alla precedente formula, da alcuni ricercatori di Oxford (Oxford University). La nuova formula anche se più precisa, presenta sempre dei limiti (come quelli sopra citati), ma è più precisa per individui più bassi di 1.52 metri o più alti di 2.00 metri per i quali la precedente formula spesso errava.

La nuova, e più complessa formula, è:

imc2